01_RAT 02_RAT 03_RAT 05_RAT 06_RAT 07_RAT

 RESIDENZA ANTICO TEATRO  Via M. d'Azeglio, Asti (AT)

trasformazione di edificio artigianale in  residenziale/commerciale 2007/2010

Ai margini del centro storico di Asti, in via Massimo d'Azeglio, l'intervento di ristrutturazione di un edificio a destinazione artigianale,  ha il difficile compito di dare una nuova identità (residenziale plurifamiliare e commerciale) ad un fabbricato dal forte carattere contemporaneo, il cui disegno originale porta la firma dell'architetto Salva Garipoli.

L'edificio realizzato negli anni '80 a sostituzione di antichi fabbricati, si inserisce in un sito caratterizzato da edifici in linea, tipici degli anni '70 che si confrontano sul lato opposto della via con edifici dei primi anni del '900 e dalla presenza dei resti dell'anfiteatro romano, ritrovati durante i lavori di edificazione e conservati dall'intervento.

La struttura in cemento armato, che caratterizza il basamento a colonne e mensole ricurve e la fascia superiore che definisce l'edificio rispetto al cielo, non viene modificata e rimane testimone del disegno originale.

L'impostazione di prospetto viene invece totalmente stravolta: una nuova pelle si inserisce tra la struttura conservata e l'insistente simmetria della facciata originale in acciaio e vetro viene rimpiazzata da un pattern dall'aspetto apparentemente casuale, il cui compito è quello di trasmettere la nuova destinazione residenziale dell'edificio.

L'utilizzo di materiali come l'alluminio e il vetro e la composizione a pieni e vuoti generata dalla formazione di nuove logge, permettono una nuova lettura della facciata, il cui impaginato di fondo è caratterizzato dal rigore di una facciata ventilata in pietra serena.

Il nuovo edificio si inserisce pertanto in maniera elegante all'interno di un contesto ricco di storia preservando, nella sua evoluzione, il segno del passato.

architetto: Questo indirizzo email รจ protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.